Empowerment delle organizzazioni

Empowerment delle organizzazioni. La proposta formativa è frutto di molti anni di lavoro, passione e studio. L’esperienza e il confronto costante con molte aziende e le diverse realtà organizzative mi hanno permesso di strutturare un approccio (a detta dei miei clienti) flessibile, etico-economico ed efficace. Creando e sperimentando forti elementi di distintività e seria fidelizzazione.

Il metodo che propongo parte dal presupposto che su piani e livelli diversi, è quindi necessario, prima di avviare un intervento formativo, costruire (analisi della domanda) un rapporto di fiducia che permetta una reciproca e responsabile scelta. Tale presupposto pone le basi perché l’intervento formativo possa realmente incidere ed aiutare le persone e le organizzazioni ad affrontare e superare situazioni di impasse/o problemi.

Tale modalità si traduce in una proposta iniziale breve e ben circoscritta dove si pone particolare attenzione al confronto e all’analisi delle aspettative e dei valori di riferimento reciproci.
Si conclude questo primo ciclo attraverso una proposta formativa chiara, condivisa e convincente in un’ottica di ciò che realmente è “possibile”, importante e funzionale intraprendere. Valutando con attenzione anche i reciproci limiti.

Elemento distintivo di tale approccio è concordare ai diversi livelli un “forte” setting volto a favorire: una reale alleanza tra il formatore e i suoi interlocutori (organizzazione, committenza, partecipanti) ed una partecipazione responsabile e immediatamente traducibile nella realtà organizzativa.

Durante il percorso formativo le sessioni sono caratterizzate da un alto contenuto interattivo è sempre prevista una successiva concettualizzazione teorica, l’esperienza mi permette di affermare che ciò permette il coinvolgimento dei partecipanti e stimola un apprendimento cognitivo, emozionale ed una veloce traducibilità nell’organizzazione in cui si opera.

E’ riservata particolare attenzione a tutte le fasi del processo formativo: analisi della domanda e dei bisogni, progettazione, erogazione e valutazione dell’intervento.

Se tu dai ordini ad un uomo,
ne fai uno schiavo per qualche istante,
se tu formi un uomo, lo rendi capace per tutta la vita.

Pierre Goguelin